. . . . ..
 

possiamo personalizzare il diamante con una frase o con il nome che desiderate
l'incisione sull'altezza/cintura del diamante non ne altera le caratteristiche, ma lo rende unico

Le 4C. In tutto il mondo gli esperti parlano dei diamanti con riferimento alle 4C:
Cut (taglio), Carat Weight (peso), Colour (colore) e Clarity (purezza).
Questa classificazione permette ai gioiellieri e ai consumatori di confrontare e valutare le perle.

Come funzionano le 4C ? Quale C è più importante ?
L'aspetto fondamentale da ricordare è che nessuna delle C è più importante delle altre. Si può scegliere una combinazione particolare delle 4C in relazione al proprio budget, alla ricorrenza, al modello o al gioiello.
La statura e il colore degli occhi descrivono la persona che ami, ma la vera attrattiva di questa persona
va al di là delle definizioni fisiche. Lo stesso vale e per i diamanti.
Quando scegli un diamante, per te o da regalare, questo diventa speciale, indipendentemente dalle 4C.
Il suo vero valore sta nella simbologia dell'occasione che celebra.


Cut. È il tipo di taglio della pietra, è infatti grazie all'accuratezza di questa lavorazione
che una pietra riflette più o meno la luce.


Carat Weight. Il carato è l'unità di misura delle pietre, il nome deriva da "carrubo" i cui semi
in antichità, vista la loro pecularietà di avere un peso regolare, erano usati come unità di pesatura.
Un carato equivale a 0.20 grammi


Colour. Indica il colore di un diamante, più un diamante si avvicina alla totale assenza di colore,
più è raro e pregiato. I più preziosi sono quelli incolori, poi quelli con una lieve colorazione ed infine
i diamanti con colori più marcati


Clarity. Il termine indica la purezza del diamante. Quasi tutti hanno al loro interno delle
disomogeneità chiamate inclusioni, meno inclusioni vi sono e più sono piccole, più il diamante è puro

Fatti e curiosità
• ogni diamante è immensamente antico, essendosi formato molto tempo prima della comparsa dei dinosauri
sulla terra. Il diamante più giovane ha 900 milioni di anni, mentre il più vecchio risale a 3,2 miliardi di anni fa

• ogni diamante è unico; non ne esistono due uguali

• il termine stesso “diamante” deriva dal greco adamas, che significa invincibile

• esistono diamanti di vari colori; i più rari sono quelli rossi

• i diamanti furono estratti per la prima volta in India più di 2800 anni fa

• l'Africa produce oltre la metà dei diamanti del mondo

• ogni pietra perde in media più della metà del suo peso originale durante le operazioni di taglio e lucidatura

• il termine “carato” deriva dal carrubo, una pianta i cui semi, dal peso sorprendentemente regolare,
erano impiegati come unità di misura per calcolare il peso delle pietre preziose

• meno del 5% di tutti i diamanti impiegati in gioielleria hanno un peso superiore a un carato